Leva militare

I cittadini italiani maschi sono chiamati alla visita psico-fisico attitudinale alla leva nel trimestre in cui compiono il diciottesimo anno di eta e comunque non prima del raggiungimento della maggiore eta.

A tale visita i giovani vengono dichiarati idonei (in questo caso il nominativo viene immesso nell'elenco di quanti sono in congedo illimitato provvisorio in attesa della chiamata alle armi), rivedibili (da sottopporre ad una nuova visita l'anno successivo) ; riformati (non devono pi assolvere gli obblighi di leva).

Per detta visita occorre presentarsi presso il Consiglio di Leva muniti di: precetto, documento di riconoscimento, tesserino del codice fiscale, documentazione sanitaria (certificati medici, cartelle cliniche, esami radiologici) riguardanti eventuali infermita.

Dal 1 gennaio 2002 sono chiamati alla visita di leva i giovani nati nell'anno 1984, i nati in anni precedenti non ancora sottosposti a visita di leva e coloro che, sottoposti a detta visita nell'anno 2001, sono stati dichiarati rivedibili.

L'Ufficio fornisce i "tagliandi di viaggio" che permetto di raggiungere gratuitamente (per una sola andata e per un solo ritorno), con i mezzi pubblici consentiti, la sede del Consiglio di Bologna e di ritornare al proprio domicilio.

L'iscritto che senza legittimo motivo non si presenta nel giorno stabilito all'esame personale, dichiarato renitente e diffidato a presentarsi a visita dopo la chiusura della relativa sessione di leva.

I giovani nati dal 1 gennaio al 30 settembre 1984, chiamati a visita entro il mese di settembre 2002 (esclusi i rivedibili), che frequenteranno nell'anno scolastico che iniziera a settembre almeno la terzultima classe di un CORSO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE possono chiedere all'Ufficio Leva di Bologna il beneficio del I ritardo entro il 30 Settembre 2002 l'interessato dovra presentare il certificato di iscrizione e frequenza all'anno scolastico 2002-2003 o relativa autocertificazione. I nati nell'ultimo trimestre che intendono beneficiare del I ritardo presentano al distretto militare la domanda per essere ammessi al beneficio corredata dal certificato di iscrizione e frequenza all'anno scolastico. Alla domanda non deve essere allegato alcun documento.

NOTA BENE: Quelli che si sottopongono a visita di leva e sono arruolati non possono pi in seguito chiedere il beneficio del ritardo.

N.B. Presso la Direzione Generale della Leva stato istituito un numero verde (1670-10010) cui rivolgersi per ricevere notizie sul servizio di leva.

Persone che ne fanno parte:

Ufficiale Anagrafe e Stato Civile

Note: 

Orari apertura al pubblico

lunedì e mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 13.00
martedì e venerdì alle ore 10.30 alle ore 13.00
giovedì dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.30
sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00

Contatti

Tel 0521/669715

Fax 0521/316005

E-Mail g.alberini@comune.mezzani.pr.it